vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Viù appartiene a: Regione Piemonte - Città metropolitana di Torino

Calcante (Uja di) da Fubina, anello per Colle Bellacomba, Punta d'Aprile, Colle Prà Lorenzo

Nome Descrizione
Punto di partenza Fubina (Viù , TO) 725 m
Punto di arrivo 1615 m
Grado di difficoltà E
Dislivello 1145 m
Accesso:
a Germagnano attraversando il ponte sul torrente Stura con direzione Viù, oppure dallo svincolo della SP1 sulla circonvallazione di Germagnano se si arriva da Torino su SP1 via direttissima "la mandria", seguire le indicazioni per Viù; giunti nella frazione Fubina parcheggiare l'auto in prossimità della chiesetta posta nel centro dell'abitato.

Note tecniche:
escursione con uno sviluppo di 12,5 km su zone discretamente selvagge dove la traccia poco evidente diventa da ricercare sul versante di Traves nel tratto che dal colle di Bellacomba / punta d' Aprile prosegue su ampio semicerchio verso case Bramafam. Vista la mancanza di bolli in questo settore si sconsiglia la percorrenza in caso di cattiva visivilità o maltempo se non si possiedono ottime capacità e strumenti per l'orientamento e buona conoscenza geografica della zona. Il tratto di traccia che dal colle di Bellacomba prosegue su quota 1100 sino all'alpe Bramafam attualmente non è riportato sulla cartina.

Descrizione itinerario:
A pochi passi dalla chiesa di Fubina in direzione Viù si incontra a destra l'inizio del sentiero 135 (bolli bianco/rossi).Seguire il sentiero del colle di Cialmetta - giunti al tornante piu' a Est intorno a quota 950 nei pressi di una fonte (ometti) si stacca il sentiero del colle di Bellacomba
Seguire la traccia a dx priva di segnavia che sale decisa , talvolta meno evidente, sino ad arrivare al colle di Bellacomba (spartiacque Viù / Traves) a quota 1076 mt.
Piegando a destra in 10 minuti si può raggiungere la punta d'Aprile con facili torrette rocciose a 1098 mt dove si gode un buon panorama sul versante est della dorsale.
Effettuata questa consigliata variante tornare sui propri passi e dal colle, con fronte a Nord (versante di Traves) svoltare a sinistra e ricercare la traccia poco evidente che a quota 1100, tra brevi salescendi, prosegue con ampio semicerchio a mezzacosta sino a case Bramafam a quota 1092. 100 mt prima dell'alpe Bramafam si incontra il bivio col sentiero 254 con evidenti segnavia bianco/rossi.
Svoltare a sx e seguire la ripida traccia in salita e in ~45 min. si arriva a colle Pra Lorenzo a 1372 mt e seguendo il percorso normale in altri 45 min. si giunge in vetta all'Uja di Calacante 1615 mt.
Ritornare quindi sui propri passi (in alternativa si può allungare il percorso scendendo la traccia normale verso la Cialmetta per poi percorrere il sentiero 135 verso Fubina) e al colle Pra Lorenzo seguire le indicazioni per Fubina; all'incrocio con il sentiero 135 svoltare a sinistra sull'ampia mulattiera per il ritorno al punto di partenza.